Process Agent

Quando selezionate Fratelli McNeeseInc. ricevete più di 25 anni di esperienza di importazione ed esportazione negli Stati Uniti, da un broker doganale autorizzato dal Governo federale statunitense . La nostra ditta ha le competenze, riguardanti cibo e bevande, necessarie per consentire alle aziende statunitensi e straniere di navigare con maggiore efficacia le regole della Food and DrugAdministration (FDA), del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti d’America (USDA), del Dipartimento per le tasse ed accise sul consumo di alcool e tabacco (TTB) e delle Dogane statunitensi (CBP).

L’esportatore desideroso di ampliare o estendere il suo travaglio negli Stati Uniti deve adottare misure adeguate per diventare “qualificato” ed avere il permesso/il concesso di fare affari con un importatore statunitense, il quale risponde ad enti governativi per i prodotti che inserisce nel commercio statunitense. Secondo la “FederalFoodAct, Drug and CosmeticAct”, gli importatori di prodotti alimentari e bevande hanno la responsabilità di garantire che i prodotti siano sicuri, sanitari ed etichettati correttamente. Alla Fratelli McNeese, tramite la conformità normativa e un processo di selezione di prodotti e partner, offriamo agli esportatori, agli importatori e ai distributori alimentari un vantaggio – chi lavora tranquillo con i partner e prodotti giusti lavora meglio!

Prima di lavorare con la distribuzione dei beni alimentari, l’importatore lavora a stretto contatto con un broker doganale per via delle formalità di importazione negli Stati Uniti. Raccomandiamo scegliere partner specializzati e questo comprende la scelta del mediatore doganale. Non tutti i mediatori hanno l’esperienza necessaria nel campo di prodotti alimentari e di bevande per darvi le dritte rapide e precise di cui avete bisogno, per restare alla larga da problemi con la FDA ed altre agenzie governative. Un broker doganale specializzato vi terrà tempestivamente informati riguardo ai requisiti di conformità e alle scadenze da rispettare, aiutandovi ad evitare che le vostre spedizioni siano detenute dalla Dogana, dalla FDA o da altre agenzie governative che regolamentano le importazioni.

Coloro che hanno esperienza nell’esportazione di prodotti alimentari negli Stati Uniti conoscono gli avvisi di importazione della FDA (ovvero i cosiddetti “import alert”). Un avviso di importazione significa che la FDA dispone di prove sufficienti per consentire la detenzione senza esame fisico (DWPE) di prodotti che sembrano essere in violazione di leggi e regolamentazioni della FDA. Queste violazioni potrebbero essere correlate al prodotto, al produttore, alla spedizione e / o ad altre informazioni. Prima di importare negli Stati Uniti, gli importatori e gli esportatori dovrebbero sapere se i loro prodotti potrebbero essere soggetti ad un avviso di importazione FDA. A Fratelli McNeese, Inc. (anche conosciuta come FDA Compliance Services, Inc.) lavoriamo a stretto contatto con sia gli importatori che gli esportatori, riducendo il rischio di complicazioni da parte della FDA, e di conseguenza facilitando l’importazione e l’esportazione di prodotti alimentari negli Stati Uniti.

Non tutte le importazioni alimentari sono regolamentate esclusivamente dalla FDA. Il Servizio di ispezione degli animali e delle piante sanitarie (APHIS), del Dipartimento dell’Agricoltura americano (USDA), regolamenta l’importazione di carne, prodotti animali e sottoprodotti e di origine animale. La USDA potrebbe richiedere un e permesso veterinario per l’importazione di prodotti a base di carne, pollame, latte, uova e prodotti lattiero-caseari (eccetto burro e formaggio). L’importazione di prodotti alimentari contenenti anche quantità minime di carne, pollame o ingredienti trasformati di uova possono comunque richiedere un permesso USDA. Inoltre, il Servizio di sicurezza e di controllo alimentare (FSIS) della USDA disciplina l’importazione di carne, pollame e prodotti da uova destinati al consumo umano. Quando vengono importati negli Stati Uniti, questi prodotti richiedono un certificato sanitario capace di soddisfare sia i requisiti di salute degli animali APHIS,che quelli sanitari pubblici FSIS. Alla Fratelli McNeese, Inc., teniamo i nostri clienti informati in modo tale da garantire che i prodotti soggetti alle norme USDA siano conformi.

New York rappresenta la quattordicesima economia più grande del mondo. I porti e gli aeroporti di New York e New Jersey sono i principali punti di ingresso per le importazioni di prodotti alimentari e di moda provenienti dall’Italia, negli Stati Uniti. La nostra azienda è presente a New York e ha una vasta rete di contatti estremamente qualificati disposti ad essere di maggiore aiuto per i nostri clienti. Il nostro obiettivo è quello di mettere a disposizione le nostre competenze per consentire al cliente raggiungere suo obbiettivo negli Stati Uniti.